SCITEC Ami-NO?

Ringrazio Scitec per avermi mandato “Ami-NO Xpress”. Una nuova formula sviluppata appositamente per le persone che vorrebbero raggiungere un allenamento extra energetico. Hai bisogno di questa spinta in più? Allora non farti scappare questa formula di allenamento per avere dei vantaggi extra.

Perché usare una formula con Ami-NO?



Perchè io lo faccio? Beh, personalmente preferisco prenderlo durante l’allenamento che prima. Il prodotto Xpress mi da una quantità costante di energia dall’inizio fino alla fine del mio allenamento. Prendendola troppo in anticipo sento che potrebbe non reggere fino alle ultime ripetizioni. Il mio gusto preferito è l’aroma dolce e pungente dell’arancia e del mango. Comunque, se lo si preferisce si può anche prendere l’aroma di Tè alla Pesca.


Steve Marini Fitness Product Review Ami-NO Xpress by Scitec

Innovazione nella Nutrizione per l’attività fisica

La vera innovazione in questo prodotto è che viene assimilato in modo estremamente veloce ed efficiente nel corpo a causa dell’aggiunta di aminoacidi micronizzati. La cosa migliore è che ti da una sensazione naturale. Io raccomanderei di prendere la formula Ami-No almeno per due allenamenti alla settimana per massimizzare l’effetto.

I 5 migliori integratori da usare in combinazione ad un allenamento intenso

È molto importante che tu scelga i tuoi integratori saggiamente quando ti dedichi al bodybuilding e vuoi cresere muscolarmente . Quando li compri dovresti sempre investire in buoni negozi e in siti farmaceutici. Io mi assicuro sempre di prendere i miei da siti web italiani e di buona reputazione che importano prodotti originali e genuini ………. Se ami fare i pesi come me è importante che tu prenda i migliori integratori e li usi in combinazione con un allenamento intenso . Di seguito elenco i cinque migliori integratori da prendere quando fai esercizi per incrementare la muscolatura .

1. Creatina-Questa sostanza si trova naturalmente nella massa dei nostri muscoli. La sostanza si trova principalmente attorno al tessuto muscolare scheletrico. Con l’assunzione regolare di questo supplemento di body building si è in grado di ottenere più energia. Il post allenamento e il recupero sono più veloci. Anche la performance del muscolo è molto aumentata. L’assunzione regolare ti darà anche un miglior volume delle cellule muscolari.


2. Beta Alanina- Questo è un aminoacido che arriva al nostro corpo attraverso il cibo contenente un alto livello di proteine. Ad esempio, i prodotti avcoli sono una ricca fonte di beta alanina. Con una assunzione regolare di questo integratore si può ottenere una resistenza e un risultato migliori. La composizione del corpo è rafforzata in larga misura. Ecco che così sei in grado di raggiungere una performance migliore indipendentemente dalla durata e dalla natura dell’esercizio che stai facendo.

3. Proteine del latte – È stato osservato che l’assunzione regolare di proteine del latte dia ai body builder miglior resistenza e massa muscolare. Con l’aiuto delle proteine del latte puoi raggiungere alti livelli di magnesio, calcio e minerali assorbiti nel corpo in forma liquida. Con le proteine sei in grado di ottenere una migliore riparazione del muscolo, specialmente quando svolgi sollevamento pesi. Nel corpo umano il metabolismo migliora e puoi anche perdere peso in aree problematiche.

4 Aminoacidi a catena ramificata o BCAA – Questo integratore migliora i risultati del tuo allenamento. Questi aminoacidi aiutano il corpo a recuperare. Inoltre l’integratore migliora la resistenza e ciò aiuta i muscoli ad essere nutriti. Questo integratore dovrebbe essere usato per gli allenamenti di alto livello come la corsa lunga, il nuoto, la maratona ecc…

Come scoprire il guerriero che è in te: SPARTAN RACE a Milano

Il solito fitness in palestra ti annoia? Vuoi misurarti davvero con te stesso e sentirti un atleta che lotta davvero per superare i propri limiti, adoperando allo stesso tempo muscoli e testa?

Se eri con noi allo Spartan Race dello scorso 14 Giugno a Parco Sempione sai che tutto questo è possibile, e ancora più adrenalitico se insieme a te si misurano tante altre persone, con l’obiettivo di tagliare il medesimo traguardo.

Oltre 3500 Spartans infatti hanno partecipato alla prima Spartan Race tenutasi a Milano, tutti senza paura di sporcarsi i gomiti e con la voglia di dare il massimo, in una gara che richiama davvero il senso primitivo – e sicuramente positivo – dell’agone sportivo.

Lo Spartan Race è infatti un evento unico, che racchiude nel completamento di un circuito all’aria aperta il meglio che il nostro corpo può dare: forza, equilibrio, capacità mentale, tanta resistenza e soprattutto la voglia di superare anche l’ostacolo che ci sembra più difficile.

Cosa è lo Spartan Race?

Il riferimento agli Spartani, fieri e indomiti guerrieri dell’antichità, dovrebbe farti capire subito lo spirito di questa gara unica

Il Reebok Spartan Race è la corsa a ostacoli più riconosciuta al mondo, tanto da avere classifiche e risultati comparate a livello mondiale.

Nello scorso anno sono state organizzate più di 60 competizioni, e il numero degli iscritti è in costante aumento. Il successo della formula è semplice: dare il meglio di se stessi, e mettere alla prova non solo la propria tempra fisica, ma anche e soprattutto quella mentale.

Come dico spesso ai miei allievi, testa e corpo sono l’uno conseguenza e motore dell’altro; lo Spartan Race ti permette di capire fino a che punto è stato valido il tuo allenamento, e quanto la tua capacità di resistenza e forza si sia consolidata nel tempo.

Lo Spartan Race non è una passeggiata nel verde, ma una prova fisica importante che ti permette, anche con divertimento e ironia, di goderti una scarica di adrenalina pura mentre getti il tuo corpo al di là del prossimo ostacolo. Una prova fisica che è anche un ottimo test per la tua mente.

Un evento duro, ma adatto a tutti, donne e uomini di varie età che vogliono approcciarsi ad un percorso che è a tutti gli effetti una gara, ma anche un modo per condividere una esperienza unica con i tuoi amici, familiari e colleghi.

Evento Spartan Race a Milano

Abbiamo sudato, abbiamo faticato, siamo caduti e ci siamo rialzati. Lo scorso 14 giugno chiunque abbia partecipato al circuito (con partenza e arrivo dall’Arena Civica) ha dato il meglio di sé.

Per 5 km abbiamo dovuto superare ben 15 ostacoli da superare,tra cui (per i più coraggiosi) il Fire jump e lo Spear Throw.

Possiamo dirlo? Ci siamo divertiti come matti e le foto lo testimoniano.

Se c’eri anche tu a questo evento sponsorizzato dal Comune di Milano, raccontaci la tua esperienza e condividi con noi le tue foto.

Vuoi sapere quale sarà il prossimo appuntamento con lo Spartan Race? Il 13 settembre il circuito ad ostacoli più tosto del mondo si svolgerà a Parigi.
Vuoi diventare uno Spartan?

 

Lo Spartan Race racchiude degli elementi peculiari del fare fitness come lo intendo io: misurarsi con se stessi, insieme ad altri, divertendosi e allenandosi allo stesso tempo.

Vuoi anche tu avere questa prospettiva? Puoi iscriverti allo Spartan Race insieme ai tuoi amici per far parte di una squadra, cosa che aggiunge molto al valore della gara.

Sul sito ufficiale dello Spartan Race trovi tutte le informazioni che cerchi, anche per conoscere il tipo di circuiti e l’allenamento consigliato.

Diventa anche tu parte di un fenomeno che lo scorso anno ha visto partecipare circa 1 milione di persone, e tira fuori lo Spartan che è in te!

Hai partecipato allo Spartan Race di Milano e vuoi condividere con noi la tua esperienza, oppure vuoi altre informazioni? Lascia un commento qui sotto e ti risponderò tempestivamente.

Un’estate migliore con l’alimentazione bio

Ti sei accorto che l’Estate è finalmente arrivata, e non sai come impostare adeguatamente allenamento e nutrizione? Il caldo ti toglie energie, e non sai quale alimentazione seguire per sentirti al top, nonostante l’afa e il senso di spossatezza che produce? In questo articolo voglio suggerirti dove trovare cibi più utili e sani, per garantirti un corretto equilibrio nutrizionale grazie all’introduzione di alimenti biologici al 100%, in grado fornirti tutta l’energia che ti serve.

L’uomo è ciò che mangia…

Saprai già quanto l’alimentazione sia un fattore chiave per la tua forma fisica e la tua salute.

In estate, la copiosa perdita di sali minerali dovuta al caldo minaccia il tuo rendimento e i risultati della tua attività fisica rischiano di essere compromessi.

Consiglio sempre, in estate, di bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Soprattutto, non attendere mai di avere sete per bere, trangugiando improvvisamente una quantità esagerata di liquidi. La sete indica che il tuo organismo è già in carenza di acqua da un po’, e quindi ricevi dei segnali evidenti di questa sofferenza.

Ti raccomando di precedere la sensazione di sete, che spesso rischia di farti preferire bibite gassate e ricche di zuccheri, e di prevenirla portandoti sempre d’appresso una bottiglia di acqua minerale.

L’idratazione è fondamentale, come è fondamentale l’apporto nutrizionale.

Cosa mangiare? Questo è il tempo delle diete fai date, dei regimi miracolosi che ti promettono di perdere tanti kg in poche settimane mangiando solo determinati alimenti e spesso eliminando completamente i carboidrati… Niente di più sbagliato!

Il nostro organismo è una macchina staordinaria, che cerca di recuperare il minor introito di grassi e carboidrati abbassando il metabolismo. Se effettui d’improvviso una dieta drastica, poco bilanciata e carente di alimenti fondamentali, il risultato paradossale sarà che ingrasserai alla prima pizza che ti concederai.

Per riuscire a stare in forma e sentirti pieno di energie, nonostante il gran caldo, devi invece seguire una corretta alimentazione che ti permetta di assumere in proporzione giusta tutti i nutrienti necessari all’organismo: carboidrati, grassi e proteine.

Mangiare in maniera sana però significa anche leggere le descrizioni degli alimenti per selezionarli correttamente. Ti consiglio di privilegiare cibi naturali e biologici al 100%, perché non contengono quei conservanti che minacciano a lungo andare la salute del tuo organismo e hanno una diretta ripercussione sulla tua tenuta atletica.

Mangiare biologico a Milano

“Se non siamo disposti a vivere nella spazzatura, perché dovremmo accontentarci del cibo spazzatura?”

Questa citazione della famosta trainer e scrittrice Sally Edwards esprime bene quanto dobbiamo pretendere dalla nostra alimentazione. Ma dove trovare gli alimenti giusti?

Nella città di Milano sono in crescita i negozi dedicati allo shopping biologico, non solo alimentare. Vicino alla nota via Melchiorre Gioia, precisamente in via De Marchi, è aperto Biomì, un supermercato biologico dove puoi trovare una ampia varietà di alimenti molto indicati per questa stagione, come comode barrette di frutta 100% biologiche, e tanti altri cibi privi di glutine per ciliaci. In questo luogo troverai tutte le marche più conosciute del mercato italiano, come Probios e la Finestra sul Cielo.

Vuoi concederti invece un pranzo o una cena in luogo che offre alimenti biologici al 100%?

A Milano puoi andare a Bioesserì, un biobistrot che è la sede gastronomica dei supermercati NaturaSì, all’indirizzo di Via De Amicis 45.

Qui potrai contare sulla qualità eccellente dei prodotti, e su una grande varietà di scelta che è accompagnata da una elaborazione di piatti davvero invitanti.

Sia che tu voglia seguire un menu vegetariano, sia che tu desideri assaggiare carne (soprattutto manzo) o salumi, avrai la possibilità di trovare il piatto che desideri.

Ovviamente l’aperturà di Bioesserì testimonia il grande successo della catena alimentare di Natura Sì: in zona Milano sono ormai aperti 8 negozi di questo marchio che diffonde ormai da tempo il gusto e la risorsa di una alimentazione corretta a partire da ogni provenienza – sempre certificata – dei prodotti.

Il mio augurio per te è che tu possa continuare la tua attività fisica in questa stagione, approfittando delle belle giornate che incitano alla vita all’aria aperta. Una alimentazione corretta e sana ti sarà di grande aiuto per cogliere tutto il meglio di questa estate.

Paura della prova costume? Corri ai ripari con il running in città

La prova costume ti terrorizza? Niente paura, ma è tempo di rimediare agli stravizi dell’inverno con il running in città. Milano è una città che offre molti spazi all’aperto dove fare liberamente del fitness, e in questo articolo voglio parlarti di uno speciale allenamento da fare nel parco che prediligi. Cosa ti serve?
Abbigliamento comodo, una bottiglia d’acqua minerale, scarpe adatte alla corsa e tanta voglia di correre senza annoiarsi.

Il primo passo per l’allenamento di running

Anche se non sei allenato, non preoccuparti. Ho studiato questa tabella di fitness che può seguire chiunque, adattando i tempi in base alla propria forma fisica.
Il ritmo che dovrai seguire lo calcolerai in base alla tua resistenza, sempre ricordando che dovrai aumentare il percorso il giorno successivo.
Infatti la frequenza di allenamento in questo caso è più importante della durata di una singola sessione di running: meglio correre 3 giorni alla settimana 30 minuti consecutivi, che sfiancarsi in una sessione di un’ora e mezza solo una volta ogni sette giorni.